Castelvetrano Alcamo Castellammare del Golfo  Marsala Campobello di Mazara Mazara del vallo Calatafimi segesta Paceco Salemi Vita Comune partanna

INDIRIZZO PEC DEL CONSORZIO: conslegalita.tp@pec-legal.it  
          CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFXXG4
P.IVA: 02246360818


 

  • XXV Giornata della Memoria delle vittime di mafia

    Quest’anno, per la prima volta dopo 25 anni, la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera e Avviso Pubblico, non potrà essere celebrata nelle piazze ma via social per l’emergenza Coronavirus.

    Il Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo - sottolineano il Presidente Giuseppe Scarcella ed il Direttore Antonella Marascia - intende ricordare tutte le vittime innocenti della mafia ed in particolare le vittime innocenti degli agguati mafiosi consumatisi nel territorio provinciale. Plaudiamo all’iniziativa di Libera, che ha deciso di celebrare la Giornata attraverso una campagna social”.

    Per partecipare alla campagna: ‘Un nome, un fiore” basta collegarsi alla pagina facebook: 

    https://www.facebook.com/78702951744/posts/10157917128231745/

    “Il ricordo delle vittime di mafia - concludono i vertici del Consorzio - è un ulteriore incentivo ad operare sul versante della gestione dei beni confiscati alla mafia, nell’ambito delle attività di educazione, formazione e sensibilizzazione ai temi della legalità e dello sviluppo sociale ed economico”.

     

    Salvatore Ettore Bruno- Addetto Stampa Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo 
     
  • Workshop - materiale dell'incontro

    Organizzazione Territoriale, Formazione-Intervento, Ergonomia e Territorio. La gestione dei beni confiscati alla criminalità per lo sviluppo delle comunità locali.
    Materiale del convegno

     
  • WORKSHOP

    Organizzazione Territoriale, Formazione-Intervento, Ergonomia e Territorio. La gestione dei beni confiscati alla criminalità per lo sviluppo delle comunità locali.

    Mazara del Vallo, Aula consiliare
    Martedì 17 dicembre 2019 - ore 9:30/12:30

     
  • Focus Sicilia Provincia Trapani

     
  • Avviso programma legalità 2019

    AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD ENTI E ASSOCIAZIONI SENZA FINI DI LUCRO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DELLA LEGALITA’  ANNO 2019

     

     

Il “Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo” è stato costituito il 05/07/2005. Ha personalità giuridica di diritto pubblico ed autonomia statutaria, regolamentare, amministrativa ed economico-finanziaria.

Il Consorzio nasce con l’obiettivo primario di sostenere i Comuni aderenti nella gestione dei beni confiscati alla mafia con provvedimento dell’autorità giudiziaria ed assegnati dalla Prefettura, onde superare le difficoltà finanziarie ed organizzative che potrebbero impedire a detti enti locali l’esercizio efficace ed economico di tali attività.  Esso, infatti, ha per scopo l’amministrazione comune, per finalità sociali, anche mediante la concessione a titolo gratuito ai soggetti abilitati dalla legge, dei beni confiscati alla mafia e conferiti ai comuni consorziati.

Inoltre, per la realizzazione dei suoi scopi, il Consorzio può provvedere all’esercizio di attività in settori complementari, affini o strumentali all’espletamento dei propri compiti e può attuare iniziative volte alla diffusione e al rafforzamento della cultura della legalità nel territorio di riferimento.

Attualmente fanno parte del Consorzio i seguenti Comuni:

 

  • Comune di Alcamo;
  • Comune di Calatafimi-Segesta
  • Comune di Campobello di Mazara;
  • Comune di Castellammare del Golfo;
  • Comune di Castelvetrano-Selinunte;
  • Comune di Marsala;
  • Comune di Mazara del Vallo;
  • Comune di Paceco;
  • Comune di Partanna;
  • Comune di Salemi;
  • Comune di Vita.

 

Per saperne di più…..
 Consulta il volume edito da Giuffrè Editore intitolato

“Le Misure Patrimoniali Antimafia” che contiene gli atti del convegno sulla gestione dei beni confiscati alla mafia, tenutosi a Trapani il 27.06.2009.

 

 

Amministrazione Trasparente